meditazione: cosa è, a cosa serve e perché è importante farla almeno una volta al giorno

in un villaggio di yoga e meditazione in Australia ho imparato a fare meditazione e ho capito quanto sia importante farla almeno dieci minuti al giorno per ridurre stress e concentrarsi sulla felicità del proprio corpo, quindi se siete in una giornata molto stressata, se avete qualche esame vicino, se avete bisogno di un istante per dedicarvi al vostro corpo e alla vostra mente fidatevi di me, fate meditazione!

Cosa è:

è una pratica che si utilizza per raggiungere una maggiore padronanza delle attività della mente, in modo che essa smetta il suo usuale chiacchierio di sottofondo e divenga assolutamente acquietata, pacifica. Lo stato di meditazione viene raggiunto con la totale concentrazione dell’attenzione nel momento presente (qui e ora). È una pratica volta quindi all’auto-realizzazione

come si pratica:

la meditazione può essere fatta sia camminando che stando seduti ad occhi chiusi

la meditazione in camminata:

uscite dalla vostra stanza, uscite dalle quattro mura che circondano il vostro spazio, passeggiate lungo un tramonto, lungo un fiume, lungo un panorama con colori vivaci ed accesi, aprite gli occhi e ripetete più volte a voi stessi che in qualsiasi istante, in qualsiasi circostanza voi ce la farete! credere in sé stessi è l’arma migliore di una vita tranquilla e serena. Che non avete bisogno di nessun’altro se non di voi stessi, può essere una frase egoista ma molte volte provando amor per gli altri ci dimentichiamo quanto sia importante la propria felicità e serenità

meditazione seduta:

11834696_707220309384261_468942868390077739_o

provate a sedervi per terra, incrociate le gambe, mettete una luce soffice,ad esempio candele o luci molto scure, schiena dritta, accendete se volete un incenso, un profumo per voi gradevole, chiudete gli occhi e concentratevi sul vostro respiro, sul vostro battito, immaginatevi ovunque tranne che in quella stanza, iniziate a viaggiare in un altro mondo, concentratevi sull’odore dell’ incenso oppure su un sottofondo musicale per meditazione, cosa importante, aprite gli occhi solo quando avrete finito la meditazione, poiché la concentrazione andrà tutta persa

a cosa serve:

1) migliora memoria e concentrazione

provate a fare ricerche sul web e troverete anche conferme su quanto è importante la meditazione per la nostra materia grigia ed e’ emerso che 8 settimane di meditazione e pratiche antistress producono effetti importanti su memoria e empatia.

2)Aumenta la produttività

Grazie alla meditazione la nostra mente impara a porre la massima attenzione al momento presente. Con la pratica della meditazione, possiamo abituare il cervello a raggiungere la massima concentrazione in qualsiasi momento, a partire dalle situazioni che la richiedono maggiormente, come l’ambito lavorativo, provate a svegliarvi mezz’ora prima del solito, guadare la città ancora che dorme ed il sole che appena si sveglia, non catapultatevi subito al lavoro dopo nemmeno mezz’ ora che siete svegli, dedicate un tempo per capire quanto sia bello e meraviglioso tutto quello intorno a voi.

3)Allevia lo stress

Riesce a calmare per un istante tutti i pensieri negativi, concentrandosi su quello che per voi è meglio pensare, riesce a volte anche ad indirizzarvi su una strada giusta in un bivio di vita.

4)Riduce il dolore fisico

Molto importante per le donne con dolori muscolari o mestruali! La meditazione aiuta ad alleviare e far sorvolare per un attimo il dolore portando altrove i vostro pensieri e la vostra mente.

5)Rimedio naturale per ansia e depressione

Provate a fare meditazione per 15 minuti al giorno magari con un sottofondo musicale, (potete trovare migliaia di tracce su couture) e vedrete quanto la vostra depressione ed ansia diminuirà, potete dare un occhio anche ad uno studio condotto presso la Hopkins Università School of Medicine, i cui risultati sono stati pubblicati su Jamal Internala Medicine.

Lascia un commento