Menu
AMARSI / MIGLIORA LA TUA VITA

L’amore per se stessi è il tipo di amore migliore e più importante

L’amore per se stessi è il tipo di amore che dobbiamo provare per poter essere felici, ma soprattutto, per poter raggiungere i propri obbiettivi.

Ci è stato insegnato per molto tempo che è sbagliato anteporre noi stessi agli altri. Che se pensiamo a noi stessi siamo egoisti e individualisti, e che se lo facciamo significa che non amiamo chi ci circonda.

Mentre è vero che l’egoismo è un male se lo portiamo all’estremo, è anche vero che l’eccessiva generosità è un male. Ciò di cui abbiamo bisogno è trovare una via di mezzo tra l’essere egoisti e l’essere generosi in questa vita.

Questo vale anche per la questione emotiva. Se amiamo noi stessi completamente, saremo in grado di amare gli altri in modo puro e permetteremo anche loro di amare se stessi. Una lezione che ho imparato nel viaggio in solitaria. Ne parlo proprio nel mio libro ‘Dove i sogni prendono vita’

L’amor proprio è la risposta per avere successo e lavorare per i nostri obiettivi. La motivazione che dobbiamo coltivare per impegnarci di più con le nostre relazioni e il miglioramento personale. L’amor proprio ci porterà effettivamente dove vogliamo andare nella vita. Penso che l’amore per se stessi possa essere la risposta per fermare l’ansia e la depressione

Quando eravamo piccoli dipendevamo dai nostri genitori, erano loro che ci aiutavano e si prendevano cura di noi. Allora crediamo che quando saremo grandi troveremo quella ragazza o quel ragazzo, che renderà il nostro mondo un posto migliore. Entriamo e usciamo dalle relazioni cercando di trovare quella giusta.

Ma nel tempo vediamo che nessuno riesce a migliorare la nostra vita. Alcuni rimangono in relazione per paura di riprovarci. Altri passano la vita giocando alla roulette russa, aspettando che prima o poi arrivi la fortuna. E altri, i fortunati, si rendono conto che nessuno li salverà e che nemmeno loro devono salvare nessuno. Ognuno è responsabile della propria vita. Ognuno è responsabile di se stesso.

Questa è una delle verità più forti e spaventose che ho dovuto accettare nella mia vita, soprattutto dopo aver vissuto l’esperienza di essere pugnalato da chi amavo. Il dolore insegna molto piú di ogni altra cosa, e come scrivo nei miei libri, il viaggio in solitaria, cura queste ferite nel profondo della nostra anima.

Nel momento in cui ci rendiamo conto che la nostra vita dipende solo da noi stessi, riusciamo a liberarci e sentire che possiamo fare qualsiasi cosa.

L’amor proprio rende più facile comunicare apertamente con gli altri.

L’amor proprio significa prendersi del tempo per capire chi sei e cosa vuoi. Una volta che lo sai, puoi avere conversazioni oneste con chiunque e tutti. Capisci che essere sincero su come ti senti e in ciò in cui credi può solo migliorare le tue relazioni con gli altri e soprattutto, con il tuo partner. Hai degli standard e ti senti a tuo agio a sbarazzarti di chiunque non possa rispettarli. 

Ti senti più a tuo agio con le brutte giornate.

Capisci che ogni giorno non sarà il giorno migliore, in cui senti di poter conquistare il mondo. Tuttavia, invece di piangerti addosso, accetti qualunque stato mentale e fisico in cui ti trovi. Trovi la luce anche nelle brutte giornate perché sai che anche nei momenti difficili c’è un’opportunità per imparare e crescere.

Amare te stesso ti permette di fare scelte più sane.

Quando ti metti al primo posto, fai scelte che miglioreranno solo la tua qualità di vita. Mangi meglio, dormi e ti alleni di più perché ti rendi conto che prendersi cura del tuo benessere mentale e fisico è essenziale per il tuo successo. Quando hai un aspetto migliore ti senti meglio e quando ti senti meglio, stai meglio!

Ti garantisce il dono del perdono.

Aggrapparsi ai rancori può davvero trattenerti. Quando ami te stesso vedi il potere di perdonare te stesso e gli altri per cose che sono già accadute e quindi non puoi più controllare. Sei in grado di accettare la responsabilità delle tue azioni mentre rilasci la colpa che ti dai per il danno che gli altri ti hanno causato. In tal modo, rilasci la presa che gli altri hanno su di te.

Amare te stesso può aiutare a raggiungere le migliori relazioni emotive anche con le altre persone.

Quando trascorri del tempo a elaborare le tue emozioni, stai scavando nel profondo di te stesso e arrivando al centro di chi seiMentre lavori per amare e accettare te stesso ed essere onesto, incoraggi gli altri a fare lo stesso. Questo ti permette di aprirti e di connetterti con gli altri a un livello più profondo, senza paura di mostrare le parti di te che sono ruvide ai margini e vedere lo stesso negli altri. 


CIAO! Benvenuto nel mio Blog

Mi chiamo Antonio Di Guida e sono un nomade!

Seguimi su FacebookInstagram

Scrivo libri per spingere le persone a viaggiare e riprendere in mano la propria libertà. Se sei fra questi oppure curioso di conoscere un alternativa alla vita “normale”, allora i miei libri potrebbero interessarti

close