Menu
PREPARA IL TUO VIAGGIO / VOLONTARIATO

IL VOLONTARIATO È UN ESPERIENZA DA SVOLGERE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA

La prima volta che ho sentito questa parola ho avuto l’impressione che in qualunque modo avrei realizzato un volontariato, sarei stato fregato. Dedicare tempo, soprattutto svolgere un attività senza alcun reddito mi suonava molto strano. Tuttavia ero curioso di conoscere questa esperienza, realizzabile in qualsiasi luogo e forma. Chi mi parlava del volontariato portava con sé un grande senso di gratificazione. Si leggeva negli occhi, emanavano luce e felicità.

E così, decisi di iniziare la mia prima avventura a contatto con il volontariato. Il primo luogo che scelsi fu l’Africa. Non perché in Italia non volevo farlo, ma perché avevo bisogno di partire per tornare migliore. Era un momento molto buio della mia vita, non riuscivo a godere della bellezza che avevo intorno e soprattutto che viveva dentro di me. E solo un viaggio a contatto con il volontariato riesce a donarti quel grande insegnamento che purtroppo, nel luogo dove noi siamo nati, non riesce a donarcelo, uno dei tanti motivi sul fatto che andiamo all’estero per svolgere volontariato. Un insegnamento degno di essere chiamato tale.

Il viaggio attraverso il volontariato ti da la capacità di riuscire a vedere l’incredibile ricchezza che vive dentro di noi e soprattutto intorno a noi. E per chi ancora oggi mi chiede cosa è per me il volontariato, rispondo che è la cura migliore per la nostra anima. È come una scuola, possibile nel praticarla ovunque e in qualsiasi maniera. Un esperienza che aiuta chi lo realizza piuttosto che chi lo riceve.

Molti mi rispondo: “si ma ti pagano?” io tutte le volte rispondo “Sì! Mi pagano e come!” Tutte le volte che termino un esperienza di volontariato mi sento talmente ricco dentro che nessuna somma di denaro potrebbe reggere un confronto. È una grande possibilità di aprire la propria mente ed espanderla più a largo possibile, proprio per questo abbiamo il desiderio di realizzarlo in altre terre e in contatto con altre culture. Apprendere l’arte di vivere in altri luoghi per farne noi stessi un immenso tesoro. Ma noi che abbiamo già realizzato un esperienza di volontariato, a chi possiamo consigliarla? A tutti. Tutti sono in grado di svolgerlo; non c’è linguaggio, capacità o religione che può fermare la voglia di realizzare un esperienza tale. Ma soprattutto, lo consigliamo vivamente di cuore a tutti coloro che sono malati di razzismo. Il volontariato è una grande cura per il razzismo.  Riesce a farti capire che ognuno di noi in qualsiasi luogo è nato e qualsiasi colore sia la sua pelle o il nome del proprio Dio, ha i nostri stessi sogni e sentimenti. Riesce a mostrarti la vera essenza della parola unione e fratellanza. Riesce a farti capire quanto è importante abbattere i muri e evolversi tutti insieme, senza alcuna distinzione.

Si ma dove è possibile trovare progetti di volontariato? Ci sono siti internet come Workaway.net oppure come Helpex capaci di aprire le porte al volontariato in qualsiasi parte del mondo. Basta inserire il luogo, alcuni riferimenti e in un secondo ci viene data la possibilità di contattare progetti che potrebbero interessarci. Quanto costa? Evitate di pagare cifre esorbitanti per svolgere un attività del genere, il volontariato lo si fa col cuore e lo si riceve nella stessa maniera. Viene data la possibilità di avere un letto dove poter dormire e alcuni pasti al giorno, oppure contribuire alle spese giornaliere di cibo, acqua e luce. Nient’altro. Lasciate perdere ogni altra cifra che viene richiesta se non a fine di realizzare un progetto e soprattutto con la libertà di scelta. Gli orari per svolgere un volontariato possono essere diversi, ma sempre all’interno di venticinque ore a settimana. Contattare altre persone che hanno svolto volontariato in un progetto è consigliato. Possono darti consigli e soprattutto darti quella spinta in più, oppure allontanarti da una situazione che per te non è piacevole. Ma può essere rischioso? Occorre avere cautela, a volte può essere rischioso, perché cambia la propria vita. Quando si svolge un esperienza di volontariato non si torna mai più come prima, siamo più maturi e con  l’anima più aperta e umana

E se ancora non sono riuscito a convincerti, ti suggerisco di leggere il mio libro, oltre alla mia esperienza, viene raccontata l’esperienza di altri volontari italiani che hanno vissuto insieme a me l’esperienza di volontariato in Africa.

Seguimi su FacebookInstagram

close